Archivio della categoria: tecnologia

Come scegliere una buona cuffia telefonica

Come noto, la cuffia telefonica è un accessorio davvero fondamentale per il corretto sviluppo del vostro operato quotidiano. Si tratta d’altronde di un elemento che – a fronte di un investimento piuttosto limitato – saprà regalarvi importanti vantaggi in termini di corretta postura, facilità di gestione del luogo di lavoro, qualità di ascolto, e tanto altro ancora.

Ma come scegliere una buona cuffia telefonica? Quali sono le indicazioni che vi consigliamo di tenere a mente quando vi avvicinate al compimento di questa operazione? Cerchiamo di riassumere alcuni degli aspetti principali…

Cuffia con filo o wireless?

Una prima scelta è certamente riconducibile al bivio tra cuffia con filo e cuffia wireless. In linea di massima, se non avete necessità di muovervi dalla vostra postazione di lavoro, una cuffia con filo (wired) potrebbe essere la migliore soluzione sia in termini economici (la cuffia con filo costa mediamente di meno rispetto alla cuffia senza fili) sia in termini di qualità sonora (a parità di sforzo economico la prestazione qualitativa è maggiore).

La cuffia con filo è dunque la soluzione sicuramente più appropriata per tutti coloro i quali ricoprono posizioni amministrative e commerciali, ma sedentarie, oppure operatori di call center.

Di contro, la cuffia wireless è certamente l’ideale per tutti coloro che vogliono potersi muovere liberamente mentre parlano al telefono. Si tratta di modelli comunque avanzati e molto efficienti, come quelli che potete trovare su Ezdirect, che potranno essere utilizzati con particolare soddisfazione da parte di coloro i quali lavorano in grandi archivi, centri commerciali con necessità di spostamento tra i vari reparti, e così via.

Cuffia monoauricolare o biauricolare

Una importante scelta è poi legata alla possibilità di optare per una cuffia monoauricolare, piuttosto che biauricolare: la differenza è ben nota: nel primo caso l’utente ascolterà la sua controparte da un solo orecchio, mentre nella seconda ipotesi potrà sentire da entrambi. Ma a chi sono più adatte?

In linea di massima, si può optare per una cuffia monoauricolare se si lavora all’interno di un ufficio individuale o comunque in un ambiente lavorativo relativamente tranquillo: in questo modo si potrà sempre intercettare ciò che accade intorno a sé, senza tuttavia essere disturbati eccessivamente dalle situazioni circostanti.

Di contro, la cuffia biauricolare sembra essere l’ideale per tutte quelle persone che si trovano a lavorare in un ambiente particolarmente rumoroso, poiché attraverso tale accessorio riusciranno a eliminare il rumore ambientale e rimanere concentrate esclusivamente sulla conversazione telefonica.

A quali apparecchi connettere la cuffia

Naturalmente, la scelta dipenderà poi anche dal tipo di apparecchio che si desidera collegare alla cuffia. In linea di massima, la maggior parte delle cuffie filari o wireless possono comunque connettersi a uno o più apparecchi, come ad esempio il telefono fisso, il cordless, il personal computer o lo smartphone.

Accertatevi comunque quali siano le compatibilità proposte dal produttore, al fine di non incappare in sgradite sorprese nel momento in cui andrete effettivamente ad utilizzare il dispositivo. Per maggiori informazioni, non abbiate alcuna remora nel domandare direttamente alla casa produttrice o al portale ecommerce che vi sta vendendo il prodotto.

3M: i migliori tappi per le orecchie

Per isolarsi dal suono dell’ambiente esterno, dormire o semplicemente riposare durante lunghe tratte in aereo o sui mezzi di trasporto e per proteggere le orecchie dai forti rumori in particolari ambienti di lavoro, i tappi per orecchie prodotti dall’azienda 3M, venduti sul sito iperprice.it alla sezione attrezzature industriale e di laboratorio, possono essere la soluzione migliore. L’azienda, infatti, produce tappi per le orecchie di diverse tipologie studiati e creati per far fronte a tutte le esigenze. Invero, sono molteplici i modelli proposti, dai più semplici ai più strutturati pensati per specifiche situazioni in cui è necessario un supporto aggiuntivo esterno (rigido o flessibile) per garantire massima stabilità ed efficacia ai tappi.

Quali tipologie di tappi per orecchie 3M?
L’azienda produce undici tipologie di tappi per orecchie. Nello specifico è possibile acquistare:
•1100 Disposable ear plug
•1100C Disposable ear plug
•1310CN
•Ear Plugs – 1100 DS
•Foam Earplug 1100
•Schutzkleidung und -ausrüstung (arancione)
•Schutzkleidung und -ausrüstung (giallo)
•UF-01-021
•XA007701908

Le caratteristiche dei tappi per orecchie 3M?
Ogni tipologia di tappi per orecchie prodotti dall’azienda 3M ha le sue caratteristiche specifiche che la differenziano dalle altre in commercio.
•1100 Disposable ear plug: questo prodotto è della tipologia disposable ear plug prodotto e distribuito nella colorazione arancione. Sono venduti in confezione da 200 pezzi;
•1100C Disposable ear plug: questo prodotto in spugna e dal design ergonomico è della tipologia disposable ear plug prodotto ed è distribuito nella colorazione arancione. Sono venduti in confezione da 10 pezzi;
•1310CN: questo prodotto ha un design pratico che prevede la presenza di un supporto rigido (di colorazione blu) che tiene uniti i tappi per orecchie (in colore beige);
•Ear Plugs – 1100 DS: questo prodotto viene distribuito in una pratica confezione metallica che contiene i due tappi in spugna in colore arancione;
•Foam Earplug 1100: questo prodotto in spugna e dal design ergonomico è della tipologia disposable ear plug prodotto ed è distribuito nella colorazione arancione;
•Schutzkleidung und -ausrüstung (arancione):questo prodotto in poliuretano e dal design ergonomico è distribuito nella colorazione arancione. Sono venduti in confezione da 24 pezzi;
•Schutzkleidung und -ausrüstung (giallo): questo prodotto dal design ergonomico è distribuito nella colorazione giallo. Sono venduti in confezione da 2 pezzi. Esso si differenzia dalle altre tipologie per via della sua forma composta da due sezioni: una spirale da inserire nell’orecchio di colore beige e un supporto che rimane all’esterno dell’orecchio di colore giallo;
•UF-01-021: questo prodotto dal design ergonomico è distribuito nella colorazione trasparente. Sono venduti in confezione da 2 pezzi;
•XA007701908: questo prodotto in elastomero (il nastro) e polimero (il tappo, ovvero la parte che può essere inserita nell’orecchio) è della tipologia Reusable ear plug. Questo prodotto è distribuito nella colorazione blu e giallo. I tappi sono venduti in confezione da 1 pezzo. La sua forma particolare prevede un nastro (di colore blu) che collega i due tappi per orecchie (di colore giallo).

DROCON – Cyclone X708 / 708W, il drone perfetto!

Uno dei settori che è cresciuto di più in questi ultimi mesi è senz’altro quello dei droni, parliamo di prodotti che inizialmente non piacevano ma che grazie al loro particolare design e alle mille funzionalità che riescono ad offrire sono riusciti man mano a conquistare il cuore di tantissimi consumatori che dopo averne acquistato uno si sono detti più che soddisfatti.

Il drone che abbiamo deciso di proporvi nell’appuntamento odierno è uno dei migliori disponibili su Amazon, un prodotto di alta qualità adatto anche a coloro che sono alle prime armi! Come da titolo stiamo parlando del DROCON – Cyclone X708 / 708W. Andiamo a scoprirlo meglio.

Il quadricottero di cui vi stiamo parlando è caratterizzato di trasmissione WI-FI Real-Time e una fotocamera da 720p, grande acquisto per iniziare ufficialmente il proprio viaggio in volo con un drone. E’ stato realizzato con materiali pregiati ed è disponbile ad un costo decisamente abbordabile, circa 100 euro.

RIPETIZIONE UNICO PER EASY CONTROL:  Non perdete mai vista il vostro drone! La caratteristica di ritorno di questo quadricottero è molto utile cosi da non preoccuparvi mai di perdere il drone. Ovunque siate, basta premere il tasto di ritorno e il quadricottero tornerà immediatamente a destinazione.

Altra chicca di questo drone è il fatto che utilizzarlo è un gioco da ragazzi! Non c’è assolutamente bisogno di allarmarsi più di tanto nella direzione in cui vola. Avrete il completo controllo per un’esperienza di volo ai massimi livelli.

DROCON – Cyclone X708 / 708W è dunque un quadricottero adatto sia ai principiani ma anche a coloro che con un quadricottero ci sanno già fare. Il nostro consiglio è di acquistarlo! Vedrete che risultati otterrete in volo riprendendo tutto ciò che vorrete.

Fonte: http://www.mnews.it/droni

Piani tariffari incapaci di soddisfare le esigenze dei giovani: Creami Revolution è la risposta

Fino ad una decina di anni fa i piani tariffari tutto compreso venivano scelti in modo davvero poco frequente, solo ed esclusivamente da coloro che erano soliti utilizzare il cellulare per motivi di lavoro e che accendevano un abbonamento. Con l’arrivo degli smartphone e con la necessità di disporre in ogni momento della giornata di una connessione internet, qualcosa è cambiato. I più giovani, amanti delle nuove tecnologie e incapaci di vivere senza il loro smartphone a portata di mano, hanno compreso che senza un piano tariffario adeguato avrebbero speso davvero troppo. E così i piani tariffari che comprendono internet, telefonate e SMS hanno iniziato ad avere un successo davvero intenso. Oggi non c’è più nessuno che non possieda infatti un piano di questa tipologia.

I piani tariffari stanno diventando sempre più obsoleti

Ma i piani tariffari oggi disponibili sul mercato mobile riescono a rispondere appieno alle esigenze dei giovani? In realtà no, si tratta di piani che stanno diventando infatti sempre più obsoleti. La maggior parte dei piani tariffari offre da 3 a 5 GB di internet: si tratta di una quantità di gigabyte davvero molto bassa per i giovani di oggi, sempre connessi alla rete, che amano ormai anche in mobilità guardare video, film e giocare ai loro videogiochi preferiti. Le chiamate hanno dei limiti che possono in alcuni casi essere bassi per coloro che amano parlare con gli amici o i familiari quanto più possibile o che sono soliti utilizzare il telefono per motivi di lavoro. Dovete rendervi conto infatti che molti dei lavori che i giovani oggi intraprendono prevedono proprio lunghissime telefonate da fare ogni giorno. E veniamo infine agli SMS. Nei piani tariffari odierni sono infatti ancora presenti i messaggi, che però oggi molti giovani non utilizzano più preferendo optare per Whatsapp, Skype, Messenger e simili.

Creami Revolution: il piano tariffario che cambia le carte in gioco

Per fortuna che è arrivato sul mercato della telefonia un nuovo piano tariffario veramente rivoluzionario: Creami Revolution di PosteMobile. Questo piano si caratterizza per una flessibilità che nessun altro piano tariffario mobile possiede. I clienti, oltre a disporre di ben 7 GB per la connessione internet ad una velocità niente meno che di 4G, hanno a disposizione 1000 Credit da poter utilizzare come meglio preferiscono. I giovani che non utilizzano più gli SMS, possono ad esempio scegliere di spendere tutti i loro crediti per le chiamate. I giovani che invece hanno bisogno di ancora più GB per la connessione internet, possono scegliere di utilizzare una parte dei crediti per il web e una parte invece per le telefonate. E così via, il massimo insomma della flessibilità. Ma non è tutto, perché è possibile anche scegliere ogni quanto rinnovare il piano. Il rinnovo ogni 4 settimane ha un costo di 12 euro, il rinnovo ogni 12 settimane ha un costo di 30 euro, il rinnovo ogni 24 settimane ha un costo di 48 euro. In questo modo i giovani hanno la possibilità di soddisfare appieno le proprie esigenze e di risparmiare.

PosteMobile è anche sui social ovviamente. Scoprite di più su questa piccola rivoluzione con gli hashtag #chivinceseisempretu e #CreamiRevolution.