Archivio della categoria: lavoro

Cosa fare dopo il diploma: non c’è solo l’università

Dopo aver conseguito il diploma di scuola secondaria di secondo grado, ogni giovane si trova di fronte ad un bivio: continuare a studiare o inserirsi nel mondo del lavoro. Il passaggio dal mondo scolastico al mondo del lavoro non è mai stato semplice e oggi, a ben vedere, è ancora più complesso.

Il consiglio è quello, in primis, di focalizzarsi sulle proprie capacità. Che cosa sapete fare? Che cosa vi piace fare? Quali sono le vostre potenzialità? Quali sono le vostre aspirazioni? Quali sono i vostri punti di forza ed i vostri punti deboli? La risposta a queste domande è fondamentale per capire quale sia il profilo della vostra personalità e mettere a fuoco quali professioni possano essere compatibili con il vostro modo di essere.

Dopo il diploma potete proseguire gli studi iscrivendovi ad un corso di laurea, che comporta un periodo di studio di altri cinque anni. In teoria c’è la possibilità di fermarsi alla laurea triennale, ma è doveroso precisare che si tratta di una scelta che può rischiare di risultare poco risolutiva a fini lavorativi. Frequentare l’università comporta un costo non indifferente, che varia a seconda della fascia di reddito del proprio nucleo famigliare. 

Per trovare un lavoro appagante, tuttavia, non c’è solo la laurea tra i titoli di studio possibili. Potete scegliere un percorso formativo differente per la vostra formazione post diploma. Dopo la maturità potete frequentare corsi di specializzazione, finalizzati ad arricchire ed ampliare le conoscenze e le competenze acquisite durante le scuole superiori. Il diploma rappresenta una base per fare le prime esperienze nel mercato del lavoro, e proseguire la propria formazione professionale su strade alternative a quella accademica. Si tratta di percorsi formativi decisamente più brevi rispetto ad un tradizionale corso di laurea e rappresentano un ottimo compromesso per chi non vuole rinunciare alla specializzazione post diploma.

C’è ampia scelta di corsi di formazione professionale che abilitano all’esercizio di specifiche professioni. Gli iter formativi si concludono con l’acquisizione di abilità e competenze verificate e certificate. Il ventaglio di scelta è estremamente ampio e spazia dai corsi per diventare operatore socio assistenziale, assistente di studio odontoiatrico o assistente all’infanzia, a quelli per diventare chef, segretaria di studio medico o addestratore cinofilo, per citarne alcuni.

Molti enti che offrono questo tipo di servizio sono in grado di erogare corsi a distanza, in modalità e-learning. La formazione professionale a distanza, in cui ognuno ha la possibilità di seguire il corso in autonomia con le più avanzate tecnologie di comunicazione, è la soluzione ideale per chi desidera acquisire competenze professionali che aprano molte porte nel mondo del lavoro e offrano concrete possibilità di trovare velocemente un impiego appagante, eliminando, tra l’altro, il vincolo della vicinanza geografica e della compresenza fisica in aula tipico della scuola tradizionale. In linea di massima, i corsi online sono disponibili 24 ore su 24 e consentono di studiare in qualsiasi luogo. Per ulteriori informazioni sulla formazione professionale a distanza rimandiamo alla seguente pagina: www.corsicef.it

Per fare chiarezza su quale strada intraprendere dopo il diploma, un numero crescente di giovani sceglie il gap year, o anno sabbatico. Si tratta di un periodo dedicato alle esperienze all’estero, in cui confrontarsi con persone, lingue e culture diverse da quella nativa, dedicandosi alle attività più disparate. Il peso di un’esperienza di vita di questo tipo a livello di curriculum è considerevole.

Una volta pronti per affacciarvi sul mondo del lavoro, il consiglio è quello di registrarvi in un centro per l’impiego o rivolgervi ad un’agenzia interinale, che si occupano di mettere in contatto le aziende con i lavoratori, anche alla prima esperienza, attraverso tirocini, apprendistati e contratti formativi.

Trasformare l’amore per la fotografia in un lavoro

Sono tanti i giovani che hanno come hobby la fotografia. Si parte con le foto fatte con lo smartphone poi si acquista una reflex digitale, poi si finisce magari ad acquistare qualche strumento per l’illuminazione professionale ed ecco che la passione per la fotografia può diventare una vera opportunità di lavoro una volta finita la scuola. In questo articolo vedremo come trasformare questa passione in un lavoro remunerativo.

Se vi piacciano gli eventi live, i concerti ed i festival, fare il fotografo di eventi fa per voi. Avrete un pass stampa per accedere a punti in cui gli altri partecipanti ai concerti non possono arrivare, ed avrete un punto di vista privilegiato proprio davanti ai palchi per scattare le vostre foto. Potrete viaggiare in lungo ed in largo e vedere un sacco di concerti gratis se lavorate per una rivista o se ad una rivista andrete a rivendere le vostre foto.

Il fotografo matrimonio è sicuramente il lavoro più remunerativo nell’ambito dei lavori legati alla fotografia e questo perchè poche coppie che si sposano rinunciano al fotografo. Ovviamente in questo caso è necessaria una formazione specifica e un po’ di gavetta presso un fotografo già quotato. Mentre fate un po’ di gavetta prendente confidenza con il mondo della promozione online in quanto il fotografo di matrimonio lavora all’80% grazie agli ingaggi ottenuti attraverso internet.

Cominciate quindi con il farvi un bel sito web in stile portfolio, date quindi importanza ai social network per mostrare i vostri lavori migliori e non dimenticate di iscrivervi su Matrimonio.com

Infine se amate fotografare oggetti, cibo e soggetti a tema turistico potreste pensare di fare lo stock photographer ovvero di realizzare foto da mettere in vendita su appositi canali perchè vengano utilizzate su materiale pubblicitario, riviste cartacee e siti web. I siti migliori per vendere foto stock sono Istock Photo, Shutter Stock e GettyImages. Per guadagnare come stock photographer dovrete essere molto produttivi, almeno nella fase iniziale.

Imprenditoria giovanile online, nuove opportunità di lavoro

In Italia aumentano sempre di più i giovani che decidono di cercare lavoro all’estero anche se qualcuno di loro, piuttosto che allontanarsi, preferisce aprire un’attività imprenditoriale online per avere successo e guadagnare autonomamente.
Avviare un e-commerce può essere davvero una buona idea per iniziare la propria attività su internet. Ci sono tantissimi settori sui quali indirizzarsi e le piattaforme online offrono molti strumenti pronti ed immediati. Chi si accinge ad aprire un negozio online ovviamente deve informarsi su come si comportano i clienti che comprano in rete, che ovviamente sono diversi dai clienti fisici. Per questo però occorre fare tanta pratica e addestramento.
I costi molto ridotti di questo tipo di attività consentono di aumentare gli utili limitando al minimo le spese del negozio fisico. Il proprio sito deve essere ben indicizzato e visibile sui motori di ricerca in quanto questo è un dato essenziale per vendere i propri prodotti.
Sono molti coloro che si vorrebbero buttare sull’e-commerce ma non hanno idea di come cominciare. Se si è già proprietari di un’ attività commerciale una soluzione è aprire un negozio online affidandosi ai siti come shoppingdonna.it. In questo modo si potrà creare una vetrina virtuale e utilizzando gli strumenti interattivi che il portare offre si può facilmente vendere i prodotti 24h su 24h in Italia e nel mondo.
Altri modi per combattere la disoccupazione e affidarsi alla rete per aumentare i propri guadagni è, per esempio, quello di aprire un blog e iniziare la propria attività con poche decine di euro. Per aprire un proprio sito personale, infatti, occorre trovare un nome, (che sarà anche l’indirizzo internet), uno spazio per ospitare i dati e le informazioni e una piattaforma tipo blogger o wordpress che funga da interfaccia sia per noi che per gli utenti che leggono i nostri contenuti. Per avviare un sito non servono permessi o documenti particolari e si può parlare di qualunque argomento (esclusi ovviamente quelli offensivi, volgari, che incitano alla violenza ecc.) liberamente e condividerlo con i propri utenti/clienti. Attraverso un blog o un sito personale si può guadagnare grazie alle pubblicità ma anche vendendo prodotti virtuali (ebook, audio, video).

Chi decide di aprire un’attività online deve essere incoraggiato dal numero sempre crescente (55,6%) di italiani che fanno acquisti online sia per i prezzi più bassi che per la vasta scelta e la rapidità con la quale si può ricevere il prodotto desiderato direttamente a casa propria.
L.P.

Riink Aversa: il contact center che cerca te

Cerchi un lavoro? Vuoi conoscere un mondo nuovo? Ti piace lavorare nel marketing e nella comunicazione? Hai buone doti di problem solving? Sei cortese, gioviale e empatico?
Hai provato a lavorare in un contact center?
I contact center sono quei call center out bound che gestiscono campagne promozionali su grosse commesse aziendali.
Per lavorare in un contact center bisogna amare la comunicazione, il marketing ed aver tanta voglia di mettersi in gioco.
In Italia ci sono diversi contact center sempre pronti ad accogliere nuovi operatori, tra di essi pero’ spicca Riink srl con sede ad Aversa.
Riink srl non e’ il classico contact center ma e’ un modo di vivere il call center out bound come esperienza di lavoro e formazione ma sopratutto come una sfida quotidiana a dare sempre il meglio di se, non in solitudine bensì in gruppo.
Riink srl Aversa e’ un contact center in grado di soddisfare le esigenze delle piu’ note aziende del settore energia e telecomunicazione ma sopratutto e’ quel tipo di contact center dove l’empatia e’ messa al centro della giornata di lavoro.
Infatti in Riink srl non si lavora esclusivamente ma si cresce tutti insieme, si progetta e si creano azioni di marketing atti a soddisfare la clientela aziendale. Ogni nuovo entrato segue un percorso di formazione e lavoro in Riink srl Aversa sono previste giornate ed incontri formativi e di aggiornamento tesi a migliorare le proprie capacita’ comunicative e sopratutto ad entrare nello spirito aziendale.
Inoltre Riink srl da la possibilita’ ad ogni operatore di crearsi un futuro nell’azienda, e soprattutto di ricevere compensi mensili ad alti livelli.
La sfida non e’ tua sola ma e’ di tutto lo staff aziendale: la soddisfazione non e’ solo quella del cliente che si affida a Riink srl per le promozioni aziendali ma e’ anche di chi acquista un prodotto o stipula un contratto attraverso Riink.
Tu ti senti pronto ad affrontare la grande sfida di Riink?
Riink srl Aversa cerca proprio te: qui informazioni.