Archivio tag: Halloween

Idee decorative per Halloween

Non solo a Natale ma anche ad Halloween è facile lasciarsi trasportare dall’entusiasmo delle decorazioni, il problema è che si finisce inevitabilmente con esagerare e far sembrare la propria casa una casa infestata in stile luna park. Non vuoi rinunciare alla tradizione e decorare la tua casa per Halloween ma non vuoi cadere nel trash? Bene, allora continua a leggere l’articolo e ti daremo alcune idee interessanti da mettere in pratica, la cosa importante è non esagerare. Il primo passaggio per non esagerare nelle decorazioni è scegliere due o tre zone da decorare e limitarsi esclusivamente ad esse, come un tavolino adornato da alcune zucche impilate tra loro, un cranio dorato scintillante o una piccola campana di vetro con dentro una parte del corpo posticcia. Quando si integrano all’arredamento della casa, questi oggetti regalano un aspetto festivo ma in modo non eccessivo, insomma cerca di essere semplice ma efficace. Poi le idee nel web non mancano, possiamo decorare la nostra casa senza per forza dover spendere troppo, la cosa importante e affidarsi ad un sito e-commerce sicuro come Verdelilla Home, un sito dedicato alla vendita online di accessori per la casa e complementi d’arredo. Ma vediamo adesso alcuni interessanti consigli da seguire per avere una casa arredata in stile Halloween ma chic.

Decorare casa per Halloween: alcune idee utili

Per decorare la casa ispirarsi ad uno o massimo due colori, questo è il modo più sicuro per arredare in modo chic. Lo stesso vale per Halloween, come per esempio posizionare zucche di colore grigio carbone, tutto ciò che serve è fare una visita ad un qualsiasi negozio di ferramenta per acquistare una lattina di vernice spray. Se invece hai intenzione di organizzare una serata a tema Halloween ma le ragnatele non fanno al caso tuo, possiamo sostituire le tipiche decorazioni horror con oggetti comuni come candelabri neri, cuscini per sedie di color arancione o neri. Se invece sei una persona che ama i colori anche ad Halloween puoi goderti comunque questo momento dell’anno. Non sentirti limitato dal colore nero e dall’arancio, ma vai tranquillamente ad acquistare una borsa piena di mini zucche, scegli i tuoi colori preferiti e crea un arcobaleno con le tue zucche verniciate.

La porta è la prima cosa che gli ospiti vedono quando arrivano in casa e quindi è la prima occasione per impressionarli. È facile ed economico creare la propria corona con alcuni oggetti artigianali semplici. Vesti la tua porta d’ingresso con una ghirlanda fatta a mano a tua scelta, ci sono molte tipologie di ghirlande chic sul mercato e anche migliaia di opzioni fai da te sul web. Se la tua porta è di un colore scuro, fai o trova una corona dorata o argentata per ottenere un grande effetto d’ impatto, e se si desidera possiamo sostituire il gancio per appendere la corona con un grande nastro, per un ulteriore tocco di classe. Anche i rami degli alberi sono un ottimo modo per decorare, spruzzate e fate scintillare i rami dipingendoli e si desidera applicandovi altre decorazioni.

Halloween: il mistero della festa. Come prepararti al meglio

 

Halloween è una delle festività più amate e conosciute. Le sue origini sono molto antiche e discusse.
Le radici di questa festa pagana si rintracciano presso le popolazioni celtiche che festeggiavano, proprio il 31 Ottobre, l’inizio del nuovo anno. Questo stesso giorno era importante anche per gli antichi romani perchè era sacro alla Dea Pomona; in suo onore venivano organizzati banchetti e sacrifici che avevano l’obiettivo di garantire la fertilità.
Fu poi la Chiesa a cercare di eliminare questi antichi riti, stabilendo le festività dei defunti e di tutti i Santi.
Nonostante il tentativo del cristianesimo, la notte fra il 31 Ottobre ed il primo Novembre, ha continuato ad essere un giorno dedicato a rituali e feste che, col passare dei secoli, si sono arricchite di significati magici e ludici.
La fine del mese di Ottobre aveva anche una grande valenza nel mondo agrario perchè segnava la fine della bella stagione e quindi, anche il periodo in cui la terra riposava per rifiorire poi in primavera.
Per quanto riguarda l’usanza,non esclusivamente statunitense, detta “dolcetto o scherzetto” le ipotesi sono numerose; alcuni studiosi sostengono che si tratti di un antico retaggio risalente ai Celti che erano soliti offrire del cibo alle divinità. Invece secondo altri, si tratterebbe di piccoli doni che venivano fatti a chi si incaricava di pregare per i defunti della propria famiglia.
La festa di Halloween è indissolubilmente legata a simboli appartenenti al mondo magico e dell’occulto, come per esempio i fantasmi, le streghe, i pipistrelli e le
zucche. Queste ultime vengono intagliate con fattezze umane e svuotate, in modo che possano contenere delle candele. Secondo la leggenda, la zucca è la rappresentazione di Jack O’Lantern, un irlandese dedito al bere, che scese a patti con il demonio. Jack riuscì a beffare il maligno e per punizione, al momento del trapasso, non gli fu concesso di accedere al Paradiso ma neanche al Purgatorio e all’Inferno. Così la sua anima fu costretta a vagare sulla terra, illuminando il suo triste cammino con una rapa intagliata.
Oggi Halloween è un giorno in cui si organizzano feste i maschere, cene a tema, giochi e macabri scherzi che coinvolgono adulti e bambini. Infatti, per questa occasione si acquistano e noleggiano travestimenti e maschere di ogni tipo: bare, streghe, mummie e zombie. Anche nel nostro Paese si trovano locali che festeggiano questa notte magica con pietanze speciali, balli e musica. Halloween è quindi un giorno in cui si condensano spensieratezza, occultismo e antichi riti. 

A New York per l’halloween parade

Halloween è una “festività” che sta prendendo piede anche in Italia da qualche anno, ma naturalmente non ha ancora raggiunto i livelli di festeggiamento che possiamo trovare negli Stati Uniti.
Se siete amanti di questo evento dunque il consiglio è quello di iniziare a cercare un volo low cost per New york perché è proprio li che ci sono i migliori festeggiamenti!
Oltre ad halloween un altro motivo per prenotare un viaggio a new york proprio in questa stagione è perché sembra proprio che l’autunno sia il momento in cui, in quanto a bellezza, la Grande Mela dia il meglio di se, allora perché non combinare entrambe le cose?
Per la notte di Ognissanti a New York si tiene una vera e propria parata, che prende il nome di New York’s Village Halloween Parade, presso il Greenwich Village.
Ogni anno il numero di presenze per questo evento cresce sempre di più, ma in media si stimano circa 2 milioni di spettatori e 50.000 partecipanti in costume tra cui anche danzatori, artisti del circo, musicisti e così via che si esibiscono durante tutta la notte.
Durante la parata avrete modo di vedere i costumi più creativi, ma anche i più spaventosi, nei quali vi imbatterete in vita vostra. In un certo senso possiamo dire che non ci sono limiti e che il risultato è davvero emozionante! Un vero e proprio viaggio tra streghe, vampiri, licantropi, zombie, scheletri e tutto quello di horror che vi può venire in mente.
Sebbene ci sia libero spazio alla creatività, ogni anno viene assegnato alla parata un tema principale che naturalmente può essere seguito o meno.
La parata parte verso le 19 all’angolo di Spring Street e di Sixth Avenue e arriva fino alla 23rd Street, sebbene tutta la città venga inesorabilmente coinvolta.
Per essere certi di riuscire a infiltrarsi tra la folla è opportuno arrivare sul posto almeno un paio di ore prima e ovviamente, in costume!

Halloween: a Mirabilandia i claim più belli vincono 2 biglietti gratis

Mirabilandia si “veste” di zucche intagliate e pietre tombali in perfetto stile Halloween. Per la giornata più paurosa dell’anno, il parco di Ravenna vi affascinerà con spettacoli esclusivi, come l’incontro ravvicinato con la Famiglia Addams, la Halloween Parade a fine giornata lungo i viali del Parco e la nuova area horror “El Matadero”.

Ma le sorprese non finisco qui. Per concludere la fine di un anno ricco di momenti indimenticabili, Mirabilandia mette in palio due biglietti gratuiti per la giornata del 31 ottobre 2011. Vincere è semplice, basta scrivere il miglior “claim” per la serata del 31 ottobre, tema “Halloween a Mirabilandia”. Per partecipare, info sulla pagina ufficiale facebook di Mirabilandia.

E se volete vedere cosa vi aspetta, ecco il video: Mirabilandia halloween 2011