Archivio della categoria: Bellezza

Capelli Extension

Hai sempre desiderato che i tuoi capelli si allunghino velocemente, e dunque, sei stanca di aspettare che crescano da soli? Una possibile, veloce e sorprendete soluzione sono sicuramente le extension per capelli. Con il termine extension ci riferiamo a delle integrazioni artificiali ai capelli veri, e differentemente dalle parrucche, le extension non vanno a creare un’acconciatura finta sulla testa, ma vanno ad allungare o dare volume alla propria capigliatura. L’unica difficoltà iniziale è quella di riuscire a trovare il colore delle ciocche adatte al proprio tipo di capello, in quanto un colore molto simile, andrebbe a rendere il risultato più naturale possibile. Inoltre, voglio informarti che le extension possono essere realizzate sia con capelli umani, sia con capelli sintetici.

Dunque, l’effetto finale delle extension è quello di simulare il tipo di capelli che di norma non possono essere realizzati con quelli veri. Oltre ciò, è possibile applicare le extension da soli, ma il risultato del parrucchiere è migliore. Il lavoro del parrucchiere, dunque, consiste nell’applicare le extension a una distanza di circa 0,5 cm dalla radice dei capelli della cliente e fissarle con la cheratina, ovvero ci riferiamo a una sostanza che asciugando s’indurisce, ma non spaventarti non ti lascerà la testa pesante, anzi diventa abbastanza leggera. Per quanto concerne la cheratina, possiamo affermare che questa è una sostanza impermeabile che permette ai capelli di essere solidi. Inoltre, voglio ricordarti che, esistono diverse tecniche che permettono di fissare le extension. Come dicevo prima, la tecnica più utilizzata è quella alla cheratina che, viene applicata alla base dei capelli.

Ma come mai questa è la tecnica più utilizzata? Semplice, perché, esteticamente dà risultati migliori, tuttavia, si consiglia di prestare molta attenzione a questa sostanza, in quanto potrebbe causare irritazioni o allergie alla cute. La seconda tecnica di fissaggio, viene denominata “Brasiliana” e, consiste nell’annodare le ciocche di extension ai capelli veri. Anche il risultato di questa tecnica è alquanto apprezzabile, ma la durata è più breve rispetto a quella alla cheratina, in quanto dura solo tre mesi circa. Esiste anche un’altra tecnica per fissare le extension, e si chiama “Africana” che, consiste nel realizzare delle treccine parallele ai propri capelli, a cui vengono successivamente cucite le extension.

Questa è definita la tecnica più rapida, rispetto alle altre due, tuttavia l’effetto delle ricrescita dei capelli veri è alquanto evidente. Per di più, se decidi di applicare le extension, devi sapere che queste richiedono molta attenzione. Sicuramente non devi cambiare shampoo, anzi puoi utilizzare quello di sempre, ma devi lavare i capelli almeno tre volte a settimana e, applicare una maschera una volta a settimana. Oltretutto, per evitare che si formino nodi, devi spazzolare i capelli molto spesso, e una volta al mese devi recarti dal parrucchiere per togliere i capelli impigliati nella sostanza chimica.

ll piercing al naso: dall’India all’Occidente è il più richiesto

ll piercing al naso è forse il più sfoggiato e non solo dalle ragazze e dai giovani in generale ma anche da persone adulte; oltre che da molte celebrities; le tipologie di piercing al naso sono parecchie, a seconda del punto perforato, della direzione richiesta del foro e dei gioielli applicati.

Il più comune è il piercing alla narice, ispirato dalle usanze socio-culturali dell’India, dove viene praticato sulla narice sinistra delle giovani donne; pare che la posizione agevoli il parto, questa teoria si basa sulle conoscenze della medicina Ayurvedica, anche le usanze del Pakistan e del Nepal hanno influenzato questo piercing nel resto del mondo, che è stato ripreso e diffuso in Occidente dai ragazzi dediti alla cultura punk.

Viene portato sia dalle donne che dagli uomini; in alcuni casi vengono perorate entrambe le narici; oppure il setto nasale che è un piercing decisamente meno diffuso di quello alle narici. In questo caso è la cartilagine che divide le due narici ad essere perforata e adornata con un gioiello, che va applicato con molta cautela e che deve essere leggerissimo; il naso è delicatissimo e sensibilissimo al dolore.

In Bengala il piercing al setto si usa come segno distintivo per le donne sposate; indica che la donna è occupata sentimentalmente. In Nepal invece serve per distinguere la posizione sociale, in base al metallo utilizzato per il gioiello: oro, argento o metalli poveri.

Queste tipologie di piercing al naso sono risalenti a epoche molto remote, a differneza del piercing al ponte cioè un foro praticato alla parte superiore del naso, è piercing superficiale e abbastanza problematico, inventato di recente e molto difficoltoso sia nell’esecuzione che nell’inserimento del gioiello, soggetto a rigetto e fastidi di vario tipo.

Fonte: http://tatuaggipiercing.it/

Giovani e diamanti? Un gioiello idea regalo

Per festeggiare un avvenimento speciale come il raggiungimento dei diciotto anni, il superamento dell’esame di maturità o il conseguimento della patente niente di meglio che un gioiello. Per i ragazzi andrà benissimo un bracciale o un pendente mentre per le ragazze si può pensare ad orecchini più collana oppure ad un raffinato anello.

Gli oggetti d’oro e preziosi sono sempre un buon investimento perchè durano nel tempo acquistando sempre più valore.

Infinity of London Jewellery è un sito internet specializzato in oggetti d’oro e di altri materiali preziosi; navigando in questo spazio si possono ammirare pietre preziose di ogni dimensione, compresi i diamanti; inoltre, gli oggetti proposti sono adatti sia a chi ha gusti moderni che classici. Su Infinity of London Jewellery si possono trovare gioielli per tutti i budget, anche per chi non vuol spendere cifre esagerate; per risparmiare è importante valutare la dimensione della pietra e la lavorazione; più la pietra è grande maggiore è il costo.

Navigando sul sito si può anche imparare qualcosa di più sulle pietre, sul loro colore e sulle loro dimensioni. Inoltre, il personale di Infinity of London Jewellery è sempre disponibile per fornire informazioni e consigli utili per scegliere il gioiello perfetto.

Fra le innumerevoli proposte vi sono tante idee anche per i giovani che desiderano indossare un oggetto prezioso dalle linee semplici ed essenziali. Fra gli orecchini vi sono molti modelli poco appariscenti ma ugualmente belli ed eleganti; in base ai propri gusti si può optare per la presenza di una o più pietre anche differenti fra loro. Anche le collane possono molto semplici, come quelle arricchite da una sola pietra.

Infinity of London Jewellery propone una grandissima varietà di modelli ma, è anche possibile richiedere un gioiello fatto su misura. Infatti, sul sito vi è uno spazio dedicato alle richieste dei clienti che possono inviare i loro schizzi o i dettagli dell’oggetto prezioso che vogliono realizzare. Grazie a questo servizio, tutti possono essere accontentati acquistando un gioiello inimitabile ed unico.

Infinity of London Jewellery ha pensato anche ai giovani, con tanti gioielli semplici che si adattano perfettamente ad un look sportivo o informale. Vi sono anche dei preziosi unisex, quindi perfetti sia per le donne che per gli uomini. Alcuni bracciali semplici ma molto belli che faranno la felicità delle ragazze e dei ragazzi che li riceveranno. Inoltre, i prodotti di http://www.infinity-jewellery.com sono realizzati in vari materiali, come per esempio l’oro rosso ed il platino e sono sempre arricchiti da preziosi diamanti tutti certificati.

Personalmente ho ricevuto in dono per la maturità uno splendido pendente di Infinity of London Jewellery è sono orgogliosa di portarlo al collo, elegante, raffinato, bello e splendente ed in più leggendo sul sito ho persino scoperto che si tratta di diamanti etici! Finalmente non ho più l’angoscia ed il terrore di non sapere l’origine dei diamanti!!!

 

Estate: fra i giovani spopola la dieta anti caldo

Come sempre l’estate è alle porte e l’afa si fa sentire, molte persone cercano delle soluzioni per sfuggire all’afa, puntando magari a uno stile di vita maggiormente sano e più attento a certi dettagli, se pensiamo al caldo nella stagione estiva, la prima cosa che ci viene in mente è una stanza con un climatizzatore acceso.
Nella stagione estiva non sono solo il caldo e l’afa a infastidirci, il nostro corpo e il nostro metabolismo cambiano radicalmente, la trasformazione è legata al fatto che il nostro corpo richiede una quantità di calorie più bassa rispetto alla stagione invernale, si tende a mangiare anche di meno, cercando invece di compensare la perdita di liquidi con una maggiore assunzione di sostanze liquide.
Esistono sicuramente una serie di accorgimenti che come tali, aiutano a vivere la stagione estiva nel modo giusto, per prima cosa cambiare il proprio regime alimentare, fare piccoli pasti più volte al giorno, aiuta a non appesantire il proprio fisico.
Una dieta ricca di verdura e frutta aiuta ad affrontare il caldo nella maniera giusta, evitare il consumo di cibi ricchi di calorie e di grassi è la cosa migliore, infatti in estate il nostro corpo, necessita di una quantità molto minore di grassi e carboidrati.
Per questo già dal mattino è bene iniziare con un’alimentazione a base di frutta, una abitudine molto sana da adottare poi nel corso della giornata, nei bambini durante la stagione estiva è molto importante abituarli a una alimentazione a base di frutta e verdura.
Potremmo definirla come la dieta anti caldo, un modo per affrontare caldo e afa nel modo giusto, consentendo al nostro organismo di sopportare il caldo nella maniera giusta, vediamo ora un esempio di colazione anti caldo.
Iniziare la mattina con uno yogurt a base di cereali e frutta fresca, in alternativa marmellata. Durante il pranzo un piatto unico come ad esempio una bella insalata di riso, per finire una bella macedonia di frutta.