Maggio 13, 2021

I 3 migliori hoverboard del 2021

Nel mondo contemporaneo gli hoverboard, l’alternativa ai monopattini elettrici, hanno spopolato in tutto il pianeta favorendo il green. L’unico problema solitamente è scegliere l’hoverboard in base alle proprie esigenze o magari anche a solo scopo di design.
Prima di passare ai modelli però sarebbe opportuno spiegare come questo strumento effettivamente funziona, in modo tale da poter comprendere la parte secondaria dell’articolo che aiuterà a guidare il cliente all’acquisto.

Gli hoverboard sono davvero facilissimi da utilizzare: sotto le ruote sono presenti dei piccoli sensori che hanno il compito di interpretare la posizione esatta del peso del guidatore, bilanciando il dispositivo stesso in modo tale da potersi muovere.

Quindi il funzionamento dell’hoverboard in generale è davvero molto semplice e riesce ad offrire maggiore sicurezza rispetto ad altri veicoli, quest’ultimo è studiato per evitare che ci siano sbilanciamenti e altre situazioni che possono mettere in pericolo la salute fisica del guidatore. Quindi per poter guidare questo mezzo basta soltanto inclinarsi direzionandosi con il peso nella direzione in cui si vorrà andare, sarà suo compito prendere gli ordini in tempo reale.
Ma quindi quali so Leggi tutto

Gioco di carte collezionabili di Yu Gi Oh!: come nasce il mito

Yu Gi Oh! è un titolo che spopolato tra i più giovani, e non solo grazie a una serie televisiva di anime che ha preso ispirazione dal manga di Kazuki Takahashi del 1996. E’ stata tradotta in più di 20 lingue e ha trovato distribuzione in oltre 60 Paesi. Numeri importanti, che ci permettono di capire come mai questo titolo sia diventato così celebre tanto da diventare uno dei principali simboli del gioco delle carte collezionabili

Al centro della storia troviamo il giovane Yugi Muto che, attraverso la realizzazione di un magico puzzle egiziano, si trova a vivere una nuova personalità, ovvero quella del Faraone Atem. Le carte Yu Gi Oh! sono il mezzo per raccontare e vivere questa storia attraverso creatività e capitoli sempre nuovi che si manifestano attraverso le espansioni. 

Sono tre le tipologie di carte che trovi:

  • Creature: hanno un valore di Difesa e Attacco e mostrano quindi le abilità di ogni creatura ritratta;
  • Magie: possono provocare diverse reazioni contro gli avversari e per questo sono intese come un equipaggiamento per la battaglia;
  • Trappole: generano il cos Leggi tutto

Ventilatore: guida all’acquisto

Con l’arrivo dell’estate e del caldo, non può assolutamente mancare un ventilatore nelle nostre abitazioni, da avere sempre a portata di mano.

Il ventilatore consente l’evaporazione del calore che eccede dal nostro corpo, che non viene liberato e di rinfrescare gli ambienti nei periodi caldi.

Questi strumenti si distinguono in base al posto in cui vengono posizionati in fissi o mobili e ognuno può avere diversi livelli d’intensità.

I ventilatori fissi possono essere da soffitto o da parete, quelli mobili da tavolo o da terra (a piantana o a torre):

  • I ventilatori da tavolo o da appoggio sono più piccoli rispetto agli altri e mandano aria fresca in zone limitate. Sono molto leggeri e questo consente di poterli spostare e posizionare dove si preferisce. Si può farlo girare e ruotare per far mandare l’aria in più zone, oppure bloccare.
  • I ventilatori da terra sono più grandi e pensati per ambienti ampi, senza dover procedere con lavori elettrici e di muratura. Offrono aria fresca solamente all’altezza delle pale che mandano temperatura fredda. Quelli a torre, invece arieggiano aree più ampie.
  • I ventilatori da soffitto necessitano di lavori elettrici e di muratura, perché vengono Leggi tutto

Polinesia francese: ecco una piccola guida

La Polinesia francese e una meta sempre più gettonata per i viaggi di nozze e che le agenzie di viaggio specializzate, come ad esempio Travel Design a Roma, Propongono con molto piacere perché, essa, rappresenta la meta dei sogni con la sua acqua azzurrissima, la collana di isolotti, la flora colorata e la suggestione del paese lontano dall’aspetto paradisiaco.

Un paradiso sì, ma non troppo affollato

La Lontananza di questa meta (22 ore dall’Italia) fa sì che non sia affollata da turisti e che ci si possa godere la spiaggia ed il mare senza troppa gente attorno.

Ma che cosa sappiamo della Polinesia? essere formata da 5 arcipelaghi per un totale di 118 isole, delle quali solamente 67 sono abitate. queste isole sono divise in arcipelago delle Isole Società, delle Isole Australi, delle Marchesi, delle Gambier e delle Tuamotu.

Da dove iniziare?

Ma con così tanta bellezza disposizione da dove si comincia a visitare la Polinesia francese? Il nostro consiglio è quello di sbarcare a Tahiti E visitare come prima cosa la sua capitale, Papeete. Qui troverete spiagge stupende in cui potrete praticare anche del surf, vivaci e colorati me Leggi tutto