Luglio 30, 2021

Ventilatore: guida all’acquisto

Con l’arrivo dell’estate e del caldo, non può assolutamente mancare un ventilatore nelle nostre abitazioni, da avere sempre a portata di mano.

Il ventilatore consente l’evaporazione del calore che eccede dal nostro corpo, che non viene liberato e di rinfrescare gli ambienti nei periodi caldi.

Questi strumenti si distinguono in base al posto in cui vengono posizionati in fissi o mobili e ognuno può avere diversi livelli d’intensità.

I ventilatori fissi possono essere da soffitto o da parete, quelli mobili da tavolo o da terra (a piantana o a torre):

  • I ventilatori da tavolo o da appoggio sono più piccoli rispetto agli altri e mandano aria fresca in zone limitate. Sono molto leggeri e questo consente di poterli spostare e posizionare dove si preferisce. Si può farlo girare e ruotare per far mandare l’aria in più zone, oppure bloccare.
  • I ventilatori da terra sono più grandi e pensati per ambienti ampi, senza dover procedere con lavori elettrici e di muratura. Offrono aria fresca solamente all’altezza delle pale che mandano temperatura fredda. Quelli a torre, invece arieggiano aree più ampie.
  • I ventilatori da soffitto necessitano di lavori elettrici e di muratura, perché vengono Installati sul muro. Arieggiano aree più grandi della stanza, perciò sono adatti per ambienti ampi. È dotato di telecomando per comandare l’intensità e la temperatura.


Su Amazon esistono diversi tipi di ventilatori, che potete scegliere in base alle vostre esigenze.

Fonte: https://ventilatore.org/recensioni

Comments

comments

Lascia un commento