Luglio 7, 2020

Assassin’s Creed: il film avrà Michael Lesslie come sceneggiatore

L’Hollywood Reporter annuncia una buona notizia per tutti gli appassionati della saga di Assanssin’s Creed. Si avvicina (seppure lentamente) il giorno dell’uscita nelle sale della versione cinematografiche del videogioco!
Secondo le ultime indiscrezioni pare che la Ubisoft Motion Pictures e la New Regency abbiano finalmente ingaggiato lo sceneggiatore per la produzione del film ispirato alla celebre saga. Sarà Michael Lesslie a scrivere la sceneggiatura dell’adattamento cinematografico di Assassin’s Creed, uno dei giochi online più amati degli ultimi anni. Lo giovane sceneggiatore è autore di moltissimi cortometraggi ed in particolare è famoso per aver scritto una composizione teatrale intitolata “Prince of Denmark”, andata in scena l’anno scorso al National Theatre di Londra. Sebbene Leslie abbia mostrato un indiscutibile talento, lascia stupiti che la la Ubisoft Motion Pictures e la New Regency abbiano deciso di affidarsi ad un autore che non si è ancora confrontato con la produzione di un’opera delle dimensioni di “Assassin’s Creed”. Secondo alcune fonti, le due compagnie avrebbero preferito puntare ai giovani talenti del settore per conferire al film delle solide basi, piuttosto che investire in personalità più note. Anche tra gli attori, a parte il protagonista Michael Fassbender, che ricoprirà anche il ruolo di produttore insieme a Conor McCaughan.
Secondo le ultime news, la Ubisoft Motion Pictures ha intenzione di cominciare a girare il film nei mesi estivi, quando Michael Fassbender concluderà le riprese del nuovo capitolo degli X-Men, “Days of Future Past”.
Dovremmo quindi aspettare almeno i primi mesi del 2014 per guardare nelle sale questo attesissimo adattamento cinematografico, che sicuramente attirerà un pubblico di affezionati della serie e non!
Rimane invece ancora il silenzio in merito alla scelta del regista destinato alle riprese di questo kolossal. Che la Ubisoft e la New Regency scelgano anche in questo caso una giovane promessa?

Comments

comments

Lascia un commento