Luglio 9, 2020

Gli ingredienti della bellezza


Per ringiovanire la pelle bisogna prima prevenire. Quando il danno è ormai consolidato, bisogna avere la pazienza di fare trattamenti curativi medici ed estetici ricordando che il miglioramento degli inestetismi è graduale e richiede tempo.

Le diete non equilibrate fanno invecchiare la pelle. Quindi se ci tenete a mantenere un aspetto giovane e sano il più a lungo possibile nutritevi in maniera corretta e, molto importante per mantenere l’idratazione cutanea, bevete molta acqua, ed anche mezzo bicchiere di vino rosso a pasto per il suo alto contenuto di resveratrolo, un altro potentissimo antiossidante.

Quindi consumate alimenti ricchi di antiossidanti come i broccoli, i cavoli, le verdure, tutti gli alimenti contenenti la vitamina C (Kiwi e arance), ma anche lievito di birra, yogurt, germogli di soia, frutta secca ed altri alimenti ricchi di acido folico.

L’acido folico è una sostanza preziosa che previene le anemie, nutre sangue e circolo ed è necessaria per la sintesi degli acidi nucleici e la divisione cellulare. Previene la comparsa delle rughe, attenua le macchie scure della pelle e mantiene idratata l’epidermide.

E poi evitate lo stress, che influisce negativamente sull’invecchiamento dell’epidermide,causando la comparsa di nuove rughe, smettete di fumare e se proprio ne avete bisogno fate una piccola infiltrazione di acido ialuronico.

Comments

comments

Lascia un commento