Luglio 3, 2020

La dieta che fa presa sui giovani: la dieta Dukan

Avete provato in tutti i modi a dimagrire senza però ottenere i risultati sperati? La dieta Dukan potrebbe fare al caso vostro. In cosa consiste questa particolare dieta che trae il nome dal suo inventore, un dietologo francese di nome Pierre Dukan? La dieta Dukan è stata ideata ben 30 anni fa, ma è divenuta popolare solo col tempo grazie ad un testo sull’argomento scritto dallo stesso Dukan. Il libro di Dukan è divenuto best seller in breve tempo vendendo oltre dieci milioni di copie.

Come è strutturata la dieta Dukan? Semplicemente in 4 fasi: attacco, crociera, consolidamento, stabilizzazione. I cibi consentiti sono oltre cento, sono banditi alimenti come pane e pasta mentre la dieta prevede un frequente uso di carni, pesce e verdure. Qui di seguito una breve lista su alcuni degli alimenti permessi dalla dieta Dukan in modo da farvi capire il carattere “eterogeneo” e variegato che la contraddistingue.

Carni

– Bistecca di manzo, roast beef, filetto di manzo, bresaola, fegato di vitello, scaloppa di vitello, fette di tacchino e pollo precotte (senza cotenne e grasso), pancetta magra, cacciagione (fagiano, cervo, gallo cedrone, lepre), pollo, quaglia, uova di gallina

Pesce

– Spigola, granchio, merluzzo (rigorosamente fresco), nasello, sgombro, trota salmonata, salmone, sardine, pesce spada, orata, rombo, tonno, calamari, vongole, aragoste, astice, cozze, scampi, ostriche, lumache di mare.

Prodotti caseari non grassi

– Yogurt greco, ricotta magra, latte scremato, formaggio fresco non grasso

Ortaggi e Proteine Vegetali

– Carciofi, tofu, melanzane, broccoli, cavoli, carote, cicoria, zucchine, fagiolini, funghi.

Comments

comments

Lascia un commento