Archivio tag: organizzare un addio al celibato

Come organizzare un addio al celibato

Se stai cercando qualche consiglio su come rendere unico ed indimenticabile l’addio al celibato del tuo migliore amico, non ti resta che leggere questo articolo, in cui troverai qualche spunto originale per l’organizzazione di questo evento davvero speciale.

 

Innanzitutto l’addio al celibato deve essere organizzato da un amico che conosce davvero bene lo sposo, così da rispettarne i gusti ed il carattere. Quindi, la persona in questione che deve progettare tutto con cura non può che essere il testimone di nozze, il quale può avvalersi del prezioso consiglio degli altri invitati alla festa più divertente e folle dell’anno.

 

Identificata la persona responsabile del super festeggiamento, ecco alcune regole basilari da seguire.

Crea un team unito e riservato!

La collaborazione di uno staff di amici molto stretti dello sposo ( in ottimi rapporti anche tra di loro) è essenziale, così come è fondamentale stipulare un patto di riservatezza ! Quello che succederà durante l’addio al celibato deve rimanere assolutamente un segreto. Questo patto è il metodo più originale per rendere piccante e divertente l’ultimo party da scapolo del tuo migliore amico. Possono esserci anche fratelli e cugini, l’importante è che qualsiasi fatto accaduto non venga raccontato in famiglia !

Prepara un documento di “segretezza” dove redigere le regole più importanti ( ad esempio, non fare foto a persone del sesso opposto, che si divertono soprattutto con il futuro sposo). Attenersi a queste regole garantirà la riuscita dell’addio al celibato.

Scegli la meta e pianifica il weekend  

Dopo aver creato il gruppo perfetto, è arrivato il momento di scegliere la meta, tenendo sempre in considerazione il temperamento dello sposo. Pianifica il budget, la data di partenza e le attività ( sorprese e scherzi inclusi) da svolgere.  

Le idee per un addio al celibato sono davvero tantissime, tocca a te dare quel giusto tocco di originalità. Qui di seguito ti proponiamo un paio di idee.

Se lo sposo è un viaggiatore ed amante della cultura, puoi organizzare una gita in una città d’arte, preferibilmente allestero ! E, mentre passeggiate per la città, non dimenticare lo scherzo. Puoi, ad esempio, trasformarlo in capo gita ( con megafono, cappellino e bandierina) e prendere un gruppo di turisti a caso. Ovviamente alla sera, il giro dei locali è d’obbligo !

Se lo sposo è un amante dell’adrenalina e della natura, puoi organizzare un addio al celibato avventura. I percorsi mozzafiato, sospesi tra gli alberi all’interno di un Parco Avventura sono sicuramente tra le esperienze più divertenti e di maggior condivisione, da ricordare anche a distanza di anni. Non dimenticare, anche in questo caso, di mettere in ridicolo lo sposo !  

Qualsiasi meta tu scelga, ridicolizzare lo sposo, attraverso gli scherzi o i costumi, è l’elemento più importante di questo evento. Via libera alla pazzia e al divertimento sfrenato!