Piani tariffari incapaci di soddisfare le esigenze dei giovani: Creami Revolution è la risposta

Fino ad una decina di anni fa i piani tariffari tutto compreso venivano scelti in modo davvero poco frequente, solo ed esclusivamente da coloro che erano soliti utilizzare il cellulare per motivi di lavoro e che accendevano un abbonamento. Con l’arrivo degli smartphone e con la necessità di disporre in ogni momento della giornata di una connessione internet, qualcosa è cambiato. I più giovani, amanti delle nuove tecnologie e incapaci di vivere senza il loro smartphone a portata di mano, hanno compreso che senza un piano tariffario adeguato avrebbero speso davvero troppo. E così i piani tariffari che comprendono internet, telefonate e SMS hanno iniziato ad avere un successo davvero intenso. Oggi non c’è più nessuno che non possieda infatti un piano di questa tipologia.

I piani tariffari stanno diventando sempre più obsoleti

Ma i piani tariffari oggi disponibili sul mercato mobile riescono a rispondere appieno alle esigenze dei giovani? In realtà no, si tratta di piani che stanno diventando infatti sempre più obsoleti. La maggior parte dei piani tariffari offre da 3 a 5 GB Leggi tutto

Come organizzare un addio al celibato

Se stai cercando qualche consiglio su come rendere unico ed indimenticabile l’addio al celibato del tuo migliore amico, non ti resta che leggere questo articolo, in cui troverai qualche spunto originale per l’organizzazione di questo evento davvero speciale.

 

Innanzitutto l’addio al celibato deve essere organizzato da un amico che conosce davvero bene lo sposo, così da rispettarne i gusti ed il carattere. Quindi, la persona in questione che deve progettare tutto con cura non può che essere il testimone di nozze, il quale può avvalersi del prezioso consiglio degli altri invitati alla festa più divertente e folle dell’anno.

 

Identificata la persona responsabile del super festeggiamento, ecco alcune regole basilari da seguire.

Crea un team unito e riservato!

Leggi tutto

Formazione produzione musicale: per aprire nuovi orizzonti lavorativi ai giovani appassionati di musica

Il periodo in cui stiamo vivendo non può dirsi particolarmente roseo per il mondo del lavoro. Molte aziende si sono riprese dalla crisi economica degli anni passati e stanno iniziando ad assumere giovani, ma i posti di lavoro disponibili sono comunque inadeguati, insufficienti. Senza dimenticare poi che molti giovani vorrebbero poter avere un posto di lavoro dove la creatività è la vera protagonista, un posto di lavoro dove sia bello e piacevole recarsi ogni mattina.

Per fortuna che posti di lavoro di questa tipologia possono essere scovati nel settore della produzione musicale. Non vogliamo ingannarvi: non esistono centinaia di posti disponibili e non c’è quindi spazio per tutti. I giovani però più intraprendenti, con alle spalle una formazione adeguata a lavorare nel mondo della produzione, aggiornati sulle ultime novità del settore, hanno la possibilità di trovare una loro collocazione, di scovare l’impiego perfetto per loro.

Come riuscire a diventare delle figure professionali in possesso di queste caratteristiche? La cosa migliore da fare è affidarsi a cor Leggi tutto

Pneumatici estivi: consigli per la scelta migliore

Si avvicina la stagione più calda dell’anno e per coloro che abitano in zone fredde, dove d’inverno vengono montate gomme M+S (mud + snow) per fronteggiare in maniera adeguata piogge copiose, ghiaccio e neve,  è arrivato il momento di sostituire gli pneumatici per la propria auto. Per questo 2017 la circolare ministeriale impone di sostituire tali pneumatici dal 15 Aprile sino al 15 Maggio, pena sanzioni pecuniarie anche piuttosto salate (come potete leggere a questo link http://www.pneumatici.it/pneumatici/automobile.

Oltre alla possibilità di incorrere in sanzione, sostituire gli pneumatici invernali con quelli estivi permette di essere più sicuri alla guida. Un veicolo sul quale vengono correttamente installati gli pneumatici estivi giusti vi permetterà infatti di avere una migliore tenuta di strada, anche ad alta velocità, e di frenare in modo più preciso e tempestivo.

L’offerta pe Leggi tutto