Archivio della categoria: Uncategorized

Rivivere la realta` con il teatro e` a portata di tutti

Per lavoro o studio sono tante le ore passate in ufficio o dietro i libri e la vita sociale spesso ne risente.

Il miglior modo per riposare o rilassare la mente potrebbe essere nell` abbondonarsi alla visione o all`ascolto di una storia che magari parli dei nostri stessi problemi quotidiani e che ci possa quindi coinvolgere, rilassare o semplicemente farci sorridere.

Il cinema o il teatro sarebbero quindi i primi candidati ma il primo, forse piu` per causa di una pratica sociale che per una vera passione, sostituisce spesso il secondo.

Sono molti a ignorare le potenzialita` del teatro sia nella sua singolare naturalezza di rappresentazione sia nel suo effetto “catartico” che per gli antichi greci stava a significare una purificazione della propria anima e il conseguente scaricamento delle tensioni.

Nel teatro infatti c`e` un diretta relazione con quello a cui si assiste. La performance dell`attore viene percepita nella sua totalita` attraverso il suo sguardo, il suo respiro , le vibrazioni della sua voce e il suo stato d`animo.

Non sono concessi errori e, qualora si presintino, vengono gestiti nel medesimo momento lasciando lo spettatore, a seconda della bravura dell`attore, ignaro dell`accaduto.

Nel cinema e` invece tutto perfettamente archittetato e senza sbavature; e` una finzione che e` resa ancora piu` finta.

Lo sbaglio piu` ricorrente, e che forse fa indurre all`opzione cinema, e` quella di circoscrivere il teatro a manifestazione artistica molto piu` complessa, piu` costosa , dai contenuti piu impegnativi e per questo destinata solo a una particolare minoranza.

La realta` invece e` molto diversa e in Italia sono tante le associazioni culturali che propongono una grande varieta` di tematiche teatrali per bambini, giovani e meno giovani.

Satira, storie di vita comune e comicita` sono solo alcuni tra i tanti tipi di spettacolo proposti.

Spesso i biglietti teatro  possono essere anche piu` economici di quelli del cinema con prezzi a partire da 2 euro. Uno tra i siti che si occupa della vendita on-line è Viagogo .

La sicurezza stradale

Progetto su la sicurezza stradale: Astral lancia campagna “Giù il gomito, su la testa”.

Educare a un uso “intelligente” dell’alcol e istruire i giovani alla prevenzione e alla sicurezza stradale per evitare le consuete stragi del sabato sera. Questi gli obiettivi della campagna dal titolo “Giù il gomito, su la testa” promossa dall’Astral (Azienda STRAde Lazio Spa, la società della Regione preposta a progettazione, realizzazione, manutenzione, gestione amministrativa e vigilanza di circa 1.500 chilometri di rete viaria regionale) e dall’Anca, l’Associazione Nazionale Contro l’Alcolismo che dal 1985 si occupa di recupero e prevenzione.
Si tratta di un’iniziativa che prevede la diffusione in tutte le scuole del Lazio di un opuscolo di 80 pagine nel quale si trovano la descrizione scientifica dell’alcol, gli effetti dell’abuso e gli aspetti sociologici legati all’uso delle sostanze alcoliche. La tendenza ad “alzare il gomito” è spesso collegata a la sicurezza stradale, per questo, insieme alla guida sarà diffuso anche un video su come prevenire gli incidenti e rivolto al rispetto delle norme del Codice della Strada.


La campagna è stata presentata dal presidente dell’Astral, Giovan Battista Giorgi, insieme a Vittorio Robimarga, numero uno dell’Anca e a Maria Teresa Russo, professoressa di Antropologia ed Etica Applicata all’Università “Campus Biomedico” di Roma.
L’abuso dell’alcol e la guida sicura sono due temi strettamente legati e, come sottolinea Giorgi, “sono un problema sociale e culturale perché riguardano il bene dell’intera collettività, in una società come quella di oggi, difficile e profondamente articolata”. Un incidente stradale costa in media 130mila euro e anche se è sceso il numero di morti sulle strade, quattromila decessi all’anno, ricorda Paolo Della Rocca, membro del cda di Astral “è ancora una cifra molto elevata. Per questo motivo serve una pubblicità e un’informazione consistente sulla sicurezza stradale, così come avviene in paesi come l’Austria o la Svizzera, dove per strada si possono trovare le fotografie di veri e propri incidenti”. Per Russo da una campagna di informazione si deve passare a quella di educazione. “Il villaggio globale ha comportato dei problemi, perché prima era tutta la comunità a istruire i più piccoli. Oggi invece l’educare è sentito come qualcosa di individuale. Ecco perché’ prima di tutto si dovrebbe istruire l’intera comunità e dopo i più giovani”.
Testimonial d’eccezione della campagna pubblicitaria è l’attore comico Martufello, protagonista qualche anno fa di un incidente mortale. Lo spot da lui interpretato va in onda da circa un mese sulle reti private. “Esistono due tipi di incidenti – dice Martufello: quelli causati dall’uso di droga e alcol e quelli che avvengono per distrazione, che possono succedere a chiunque, come nel mio caso. Un incidente mortale dove tu non hai colpa, perché non hai bevuto ne’ ti sei drogato, è un’esperienza che ti segna per sempre”. Da qui lo slogan dello spot: “Tenete acceso il cervello perché lo spettacolo continui”.

Investimenti immobiliari a rendita garantita

Investimenti immobiliari a rendita garantita. Con Investimondo diventa possibile convertire il tuo denaro in immobili che ti consentiranno di incrementare il tuo capitale sensibilmente.

Investimento, ma anche la possibilità di vivere Soho e di Chelsea con i loro elementi assolutamente.

Con Investimondo, infatti, potrai vivere una vera e propria esperienza di vita e scegliere “sul campo” il quartiere in cui investire: quello più redditizio o quello più in linea con il proprio stile di vita.

A prescindere dalla Manhattan in cui ti lancerai, garantiamo la massima sicurezza del tuo investimento, con l’aiuto di un team di esperti in grado di seguire l’operazione in fase e di consigliarti dove investire dopo averti conosciuto, a consigliarti dove investire

Ecco dunque la Manhattan immune da svalutazione economica.

Non dimenticare il G8 di Genova, prove tecniche di dittatura

G8 di Genova, testimonianza carabiniere per via tolemaide – dal dvd “Legittima difesa”

Al seguente indirizzo è possibile trovare una sintesi delle testimonianze raccolte dai PM nell’inchiesta sugli abusi di bolzaneto, prese pari pari dal settimanale Diario “Speciale Genova – la Verità” del 21 luglio 2006:

http://g82001.altervista.org

Su “Altri Link” sono elencati collegamenti ad altri siti che si occupano del G8 di Genova ed è possibile vedere in streaming alcuni dei video presenti su YouTube.

Sono scenari sconcertanti quelli raccontati dalle vittime di quelle violenze, fisiche e psicologiche. Scenari che risultano via via più verosimili confrontando e incrociando le testimonianze di tutti coloro siano passati dalla caserma di Bolzaneto in quei giorni.

Segui i nostri blog dedicati all’ Università e alla Scuola