Archivio della categoria: Giochi

Le slot machines di Betclic

Perché mai non si può puntare a conciliare divertimento e slot machines? Il casino di Betclic fa di più: mixa il tutto con la qualità dei propri prodotti che, sul mercato, non teme paragoni. Le slot, d’altronde, hanno sempre suscitato un fascino particolare tra i giocatori ma, forse, hanno peccato spesso di “impersonalità”. Insomma sì, l’adrenalina c’è stata sempre – anche quando si devono cercare di infilare meccanicamente quattro fragole una di fila all’altra – ma l’interattività è sempre stata una nota dolente.

Ci ha pensato la partnership con la Net Entertainment a risolvere, almeno sulla nota piattaforma di gioco online, il problema: la casa informatica è riuscita negli anni prima a produrre un gran numero di titoli, poi ad offrire slot sempre più curate, sia dal punto di vista grafico (a guardare alcune introduzioni sembra di essere al cinema, di fronte ad un film d’animazione prodotto dalla Pixar) sia da quello dell’esperienza di gioco, portando sul casino online le metodologie e gli schemi delle slot di ultima generazione.

Si spiegano così gli enormi successi di alcune slot che sono diventate presto dei veri e propri “cult” della rete: Gonzo’s Quest, tanto per citarne una, racchiude in sé tutte le caratteristiche di cui sopra: storia avvincente, giocabilità ai massimi livelli, qualità grafica eccellente e emozioni praticamente garantite. La storia che narra l’avventura di un mozzo (Gonzo, appunto) di un galeone spagnolo alla ricerca di un tesoro Inca ha aperto poi la strada alla nuova generazione di prodotti culminata, qualche mese fa, col lancio delle bellissime slot machines dedicate a Robin Hood e Jack e il fagiolo magico, due classici della letteratura popolare inglese che ci hanno fatto sognare da piccoli e ci faranno divertire da grandi.

Mosse azzeccatissime quelle di Betclic, tanto da suscitare sempre maggiore attesa tra il grande pubblico: quale sarà la prossima, imperdibile, slot?

Giochi online che passione

I giochi online sono una realtà sempre più importante e diffusa che è in grado di catalizzare l’attenzione di un pubblico sempre più folto ed esigente.

Si propongono in alternativa ai comuni passatempi e permettono, stando seduti, di divertirsi ed allentare lo stress. Per giocare, è sufficiente essere in possesso di una connessione ad internet e di un computer che, oggi, può essere sostituito anche da un avanzato telefono cellulare. I giochi online sono, nella maggior parte dei casi, gratuiti; non è necessario scaricarli, quindi non vi sono tempi morti. Quando si desidera rilassarsi in maniera virtuale, si può scegliere fra centinaia di tipologie di giochi: avventura, di sport ma anche di apprendimento per imparare una nuova lingua; in molti spazi internet, sono divisi fra le categorie per adulti e bambini. E’ un settore in continua evoluzione, dove ogni giorno si possono provare nuove proposte sempre più curate nei dettagli; i giochi online sono intuitivi ma molto interessanti.

I solitari sono una categoria molto ricercata e frequentata; in particolare, il solitario piramide è un gioco molto divertente e coinvolgente. Lo scopo del gioco solitario a piramide è quello di liberarsi di tutte le carte che compaiono sul monitor.

Uno dei fenomeni attuali è quello dei multiplayer, ossia di giochi che permettono di scontrarsi con altri giocatori; è un modo per dimostrare la propria abilità e bravura. Online, sono davvero tante le persone che si divertono e si sfidano con il poker sportivo e con gli skill games che sono caratterizzati dalla presenza dei tornei. Nella maggioranza dei casi, i giochi si possono utilizzare anche senza essere registrati al sito; inoltre, si ha la possibilità di frequentare le chat e di usufruire di tutti gli altri servizi presenti.

La fortuna dei giochi online è sempre più sotto gli occhi di tutti; fra i motivi che li hanno condotti ad essere così ricercati, senza dubbio la possibilità di divertirsi a costo zero, sfruttando i momenti di pausa . Inoltre, per tuffarsi nel mondo della fantasia non sono richieste conoscenze specifiche o programmi particolari o costosi.

Fra le varie offerte presenti in rete, si trovano migliaia di giochi che rispondono alle esigenze di tutti. Alcuni sono pensati per i bambini ma moltissimi sono ideali per adulti che cercano un attimo di svago dopo una giornata di lavoro e stress.

Xbox 720, il giocatore torna protagonista

Ci sono nuove voci di corridoio anzi di VGLeaks sulle future funzionalità di Durango, ovvero della prossima Xbox.

Sembra che saranno implementate differenti stati di energia per la console della Microsoft Xbox 720 che permetterà in pratica di avere il gioco sempre online. In pratica seguendo il design Always On, Always Connected la console potrà scaricare aggiornamenti, installarli, riavviarsi senza andare a intaccare la sessione di gioco in atto.

La tecnologia implementata permettera alla console di consumare solo lo stretto necessario e garantirà la connessione al Network Xbox live per scaricare le applicazioni e i giochi senza interruzione per non intaccare l’esperienza di gioco e uso del video player.

Maggior definizione sarà garantita grazie al sensore ad alta fedeltà Kinect che ne garantirà la funzionalità e se molte delle migliorie sono la diretta ripresa della Xbox 360, la console sarà sicuramente mmigliore del suo predecessore. Un esempio tra tutti sarà il controller simile a quello della Xbox 360 ma ne saranno accentuate la connettività wireless e l’ergonomia, sempre per migliorare l’esperienza gioco dell’utente.

Interessante novità potrebbe essere l’implementazione di hard disk ad alta capienza con molto probabilmente l’obbligo di installare i propri giochi, infatti non sarà possibile usare solo il lettore ottico per giocare. Questo forse può spaventare chi è abituato agli attuali tempi di installazione e inizializzazione dei giochi su console ma il sistema che la Microsoft sta ideando permetterà di cominciare la prima sessione quando il titolo è ancora in fase di istallazione, per venire incontro ai giocatori più impazienti.

I dischi saranno comunque disponibili negli store online e negozi e la console sarà dotata di lettore blu ray, che ne premetterà una rapida lettura.

Ovviamente queste sono informazioni che in futuro saranno più chiare. Intanto attendiamo il lancio del nuovo gioiellino della Microsoft.

Assassin’s Creed: il film avrà Michael Lesslie come sceneggiatore

L’Hollywood Reporter annuncia una buona notizia per tutti gli appassionati della saga di Assanssin’s Creed. Si avvicina (seppure lentamente) il giorno dell’uscita nelle sale della versione cinematografiche del videogioco!
Secondo le ultime indiscrezioni pare che la Ubisoft Motion Pictures e la New Regency abbiano finalmente ingaggiato lo sceneggiatore per la produzione del film ispirato alla celebre saga. Sarà Michael Lesslie a scrivere la sceneggiatura dell’adattamento cinematografico di Assassin’s Creed, uno dei giochi online più amati degli ultimi anni. Lo giovane sceneggiatore è autore di moltissimi cortometraggi ed in particolare è famoso per aver scritto una composizione teatrale intitolata “Prince of Denmark”, andata in scena l’anno scorso al National Theatre di Londra. Sebbene Leslie abbia mostrato un indiscutibile talento, lascia stupiti che la la Ubisoft Motion Pictures e la New Regency abbiano deciso di affidarsi ad un autore che non si è ancora confrontato con la produzione di un’opera delle dimensioni di “Assassin’s Creed”. Secondo alcune fonti, le due compagnie avrebbero preferito puntare ai giovani talenti del settore per conferire al film delle solide basi, piuttosto che investire in personalità più note. Anche tra gli attori, a parte il protagonista Michael Fassbender, che ricoprirà anche il ruolo di produttore insieme a Conor McCaughan.
Secondo le ultime news, la Ubisoft Motion Pictures ha intenzione di cominciare a girare il film nei mesi estivi, quando Michael Fassbender concluderà le riprese del nuovo capitolo degli X-Men, “Days of Future Past”.
Dovremmo quindi aspettare almeno i primi mesi del 2014 per guardare nelle sale questo attesissimo adattamento cinematografico, che sicuramente attirerà un pubblico di affezionati della serie e non!
Rimane invece ancora il silenzio in merito alla scelta del regista destinato alle riprese di questo kolossal. Che la Ubisoft e la New Regency scelgano anche in questo caso una giovane promessa?