Sigaretta elettronica, serve a smettere di fumare ?

Moltissime persone ad oggi stanno abbandonando la classica sigaretta che ha accompagnato generazioni su generazioni per puntare alle nuove e innovative sigarette elettroniche che in circolazione ormai sono sempre di più.

Le sigarette elettroniche dopo un primo periodo difficile dove sono state letteralmente scartate ora hanno improvvisamente preso il sopravvento e hanno conquistato il cuore di tantissimi fumatori incalliti.

Ma cosa sono queste sigarette elettroniche? Detta brevemente, l’e-sigaretta va produrre vapore, da cui deriva il termine vaping, tramite la semplice combinazione delle 3 parti che la compongono: una batteria al litio che serve per ricaricare l’energia di una sigaretta elettronica quando termina, un atomizzatore che al suo interno contiene il meccanismo riscaldante che di conseguenza va a produrre il vapore, una cartuccia e un tank che

Queste persone non stanno fumando delle sigarette ma hanno probabilmente incominciato a fumare da apparecchi che sembrano sigarette, le cosidette e-sigarette ( o e-cigs). Che cosa sono queste sigarette elettroniche?contiene l’e-juice o che ha una quantità prestabilità di e-juice. L’e-juice non è altro che un liquido, che può avere nicotina o no, e vien venduto in tantissimi sapori.

Le sigarette elettroniche stanno diventando sempre più popolari ma qual’è la migliore di tutte? Secondo noi è la seguente:

Autentica Smok Micro One R80 Controllo Della Temperatura Kit di partenza Acciaio Inossidabile

Un modello di sigaretta elettronica adatto a chi ha voglia di smettere di fumare. Acquistando questo prodotto sarà come aver avuto una vera e propria terapia d’urto. Dal design importante e dalle grandezze non proprio contenute, questa sigaretta elettronica non riproduce le stesse fattezza di una tradizionale sigaretta ma ne uguaglia in tutto e per tutto l’esperienza d’utilizzo: tantissime persone ad oggi, fumatrici da una vita, hanno improvvisamente cosi dal nulla smesso di fumare grazie questo modello di sigaretta elettronica, vista l’estrema potenza che mette a disposizione il suo atomizzatore di ottima qualità che al tempo stesso riesce a garantire un tiro estremamente potente ed efficace.

Il tempo di caricamento, in conclusione, è di 2 ore mentre per quanto riguarda l’utilizzo si parla di ben 72 ore, circa 100 svapate quotidiane. L’energia dell’atomizzazione è di 50/60 w.

Comments

comments

Lascia un commento